14,90

L’album Trinkh Met Miar abbraccia stili e lingue diverse che convergono in un’unica armonia: i testi spaziano dall’antica lingua Cimbra dei Sette Comuni a quella italiana fino ad arrivare a quella inglese, su uno sfondo musicale che affonda le sue radici nella musica folk popolare di ieri e di oggi spaziando fino ai ritmi tipici dell’heavy metal. Un mix che ha come obiettivo quello di abbattere le barriere territoriali e unire la piccola realtà dell’altopiano vicentino a quella internazionale. I brani orbitano attorno alle profonde radici che li legano alla loro terra poiché, come hanno dichiarato, “siamo gli unici ad aver vissuto immersi davvero in questo contesto culturale”.