14,90

Quello che i Dynamica ci presentano nel loro debut album, è un rock che attraverso i suoi 14 brani esplora tutte le variazioni del genere: talvolta più classico e Rockabilly può raggiungere una grinta e aggressività tali,con i suoi giri di chitarra elettrica e la voce potente e graffiante, da poter essere definito “hard”. Ma è un hard rock che non si dimentica ma anzi si dedica alla dolcezza, tramite testi come Un anno d’amore di Mina o racconti come quello di una nascita attesa come una stella, o quello di sogni che non riescono e non possono svanire nemmeno davanti alla cruda realtà. Dolcezza che si trasforma in malinconia nel vedere una storia lentamente andare in crisi, prendere direzioni non volute, anche se tutto fa parte del “vivere, ridere, vivere”,  per cui bisogna cercare di resistere a tutte le ombre che cercano di tirarci giù, evadere dalla quotidianità per poter “lasciare almeno un segno”. I Dynamica aspirano a farlo, attraverso una musica che dimostra come le risorse del Rock siano infinite, così come le strade che possono essere esplorate al suo interno, esplorazioni che i Dynamica compiono in tutte le direzioni all’interno di un album vario e, appunto,incredibilmente dinamico.