Elememphis – Elememphis

5,00

È ufficialmente uscito su tutti gli store digitali internazionali “Elememphis”, il primo album dell’omonima band reggiana anticipato dal singolo “Amanti Sconosciuti”. Sette tracce dalle inflessioni Funk, R&B e Blues per il debut dei giovanissimi Elememphis, che si apprestano a presentare il loro primo lavoro al pubblico con il live tour previsto per il 2020. Un mix esplosivo di sound tirato e spirito di ribellione, ma non senza lasciare spazio ad una dimensione più intima ed introspettiva, ben espressa nei testi curati e ricchi di spunti di riflessione. E su tutto l’energia tipica della loro giovane età, che con gli Elememphis trova la propria migliore espressione sul palcoscenico, nei live sempre coinvolgenti e ricchi di scambio con il pubblico.

Disponibile

Descrizione

Descrizione

Elememphis – Elememphis

Confezione CD con libretto.

Brani

  1. Elememphis
  2. Protagonisti
  3. Amanti Sconosciuti
  4. Come una canzone
  5. Furto di emozioni
  6. La scatola
  7. Nei sogni tuoi

DIGITAL STORES: su questi store è possibile acquistare la versione digitale del disco.

ITUNES
AMAZON
YOUTUBE
DEEZER
SPOTIFY

Recensioni

  1. Openmusic

    Openmusic – 9/12/2019

    L’incisione di “Elemenphis”, primo disco dell’omonima band di Reggio Emilia, è frutto di un progetto pubblico con patrocinio e finanziamento della Regione Emilia Romagna, volto a premiare le realtà musicali emergenti presenti sul territorio regionale.

    I sei brani che compongono l’album, sebbene diversi per carattere ed ambientazione, sono caratterizzati dalla stessa positività e solarità. I testi parlano d’amore in modo disimpegnato e leggero, con poche eccezioni, e in generale sono scanzonati e frivoli, da canzone estiva.
    Dal punto di vista strumentale il gruppo è formato dal canonico chitarra basso e batteria, con voce di Alessandro Tarquini: il disco è molto ben arrangiato, omogeneo e piacevole. Già dal primo ascolto: i brani sono molto orecchiabili ed il lavoro di composizione è stato svolto con bravura. Forse però avrebbero potuto incidere qualcos’altro, sei pezzi sono davvero pochi.

    Quel che manca a questo lavoro è un po’ di carattere e di originalità in più: le canzoni sono piacevoli, leggere, è un disco ben suonato, ma poco coraggioso ed ambizioso per emergere dalla folta scena pop italiana. È un compito ben eseguito, che però trasmette poco carattere e poca personalità sia dal punto di vista musicale che contenutistico.

    Alcune tracce lasciano però intravedere qualche presa di posizione, come “Furto di Emozioni” che più di altre si avvicina al funk per ritmo e giro di basso. La speranza è che i lavori successivi siano meno timidi, e gli Elemephis si lascino andare a qualche sperimentazione.
    FONTE: https://www.rockit.it/recensione/46130/elememphis-elememphis

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.